21 maggio 2015

Rigetto di istanza di tutela cautelare del diritto di controllo del socio di srl e principio di buona fede

Il diritto del socio non amministratore di una società a responsabilità limitata di consultare i libri sociali e i documenti relativi alla gestione e di estrarne copia, di cui all’art. 2476 co. 2 c.c., incontra il limite della buona fede esecutiva (nella specie, la richiesta del socio di procedere ad una verifica ispettiva dell’amministrazione, non corredata da specifiche ragioni giustificatrici, avveniva a pochi mesi da precedenti verifiche contabili e dalla definizione di un giudizio di responsabilità a carico degli amministratori della società).

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kufgoT
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code