9 febbraio 2015

Cessione di azienda e condanna al pagamento del corrispettivo

Deve ritenersi fondata la domanda di condanna della parte inadempiente al pagamento del corrispettivo del prezzo dovuto a seguito della avvenuta cessione di un’azienda di cui la parte inadempiente è entrata in possesso, quando sia provata l’esistenza del contratto di cessione e il mancato pagamento del prezzo.

 

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kvB0AI

Maria Luigia Franceschelli

Associate

Dottorato di Ricerca in Proprietà Industriale, Università degli Studi di Milano Avvocato presso Hogan Lovells Studio Legale, IP team(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code