22 febbraio 2016

Cessione di partecipazione sociali disciplinata da due atti contemporanei. Prevalenza della scrittura privata autenticata dal notaio.

Nel caso in cui la cessione della partecipazione sociale sia disciplinata da due scritture contemporanee, deve ritenersi che la regolamentazione definitiva dei rapporti negoziali tra le parti trovi la propria sede nella scrittura privata autentica dal notaio poiché soltanto questa può essere poi depositata per la necessaria iscrizione nel registro delle imprese consentendo così all’acquirente l’esercizio dei diritti sociali.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kNP5f0
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code