11 marzo 2013

Clausola arbitrale, azione di responsabilità sociale e prova del danno, accertamento dello scioglimento

Deve ritenersi nulla per contrasto con l’art. 34 d.lgs. 5/03  la clausola arbitrale che fa rinvio per la nomina degli arbitri a un regolamento (nella specie, della Camera Arbitrale presso la Camera di Commercio di Milano) che prevede una almeno parziale nomina degli arbitri delle stesse parti interessate.

Non è sufficiente ai fini dell’accertamento della sussistenza di una causa di scioglimento della società addurre la mancata approvazione di delibere poste all’ordine del giorno di una singola assemblea, in mancanza di qualsivoglia indicazione circa gli sviluppi successivi della situazione societaria.

Paolo F. Mondini

Paolo F. Mondini

Fondatore e Responsabile scientifico

Fondatore e responsabile scientifico del progetto di Giurisprudenza delle Imprese, il prof. Paolo Flavio Mondini è Associato di Diritto commerciale e bancario presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza....(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code