22 Maggio 2014

Revoca cautelare dell’amministratore di s.r.l.

Il presupposto della revoca cautelare, vale a dire l’esistenza di gravi irregolarità potenzialmente dannose per la società, è senz’altro integrato dalla gestione, da parte dell’amministratore, del principale affare della società in conflitto d’interessi non dichiarato.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kuppBK
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code