27 Dicembre 2018

Revoca dell’amministratore di S.r.l.: posizione processuale della società e nomina del curatore speciale

Per ragioni di coerenza logica, il principio secondo cui la società a responsabilità limitata è litisconsorte necessaria nei giudizi di responsabilità degli amministratori è da applicarsi anche ai giudizi cautelari di revoca degli amministratori medesimi.

In conformità all’orientamento espresso dalla Corte di Cassazione deve ritenersi che la competenza del Tribunale a nominare il curatore speciale vada limitata alle ipotesi, di cui all’art. 80 c.p.c., in cui il relativo giudizio non sia ancora stato promosso; qualora il ricorso per la nomina del curatore speciale sia invece proposto in pendenza di un procedimento, la relativa decisione è di competenza del Giudice assegnatario del fascicolo.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2QatkFT
Avatar

Luigi Garofalo

Avvocato del Foro di Milano. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e, dal 2012, Associato dello studio BonelliErede.(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code