hai cercato per tag: quote-sociali - 5 risultati
17 Maggio 2016

Contratto di cessione di quote sociali e garanzie offerte dal cedente

In un contratto di cessione della totalità delle quote di una società, nel quale i venditori hanno rilasciato un ampio spettro di garanzie a favore dell’acquirente volte ad assicurare la consistenza del patrimonio della società oggetto di cessione, in assenza di specifiche pattuizioni di garanzia il cessionario non può [ LEGGI TUTTO ]

22 Settembre 2014

Intestazione fiduciaria di quote di s.r.l. e diritti del fiduciario

In materia di intestazione fiduciaria di quote di s.r.l., è da ritenere che, in mancanza di accordo circa la durata dell’incarico, sia pienamente legittima una rinuncia formale del fiduciario al relativo mandato (anche ai sensi dell’art. 1727 c.c.), con conseguente diritto-dovere al ritrasferimento dei beni acquistati a titolo fiduciario. [ LEGGI TUTTO ]

3 Aprile 2014

Compravendita di partecipazioni societarie e mancanza delle qualità promesse

Il contratto di compravendita di azioni o quote di società di capitali ha come oggetto immediato la partecipazione sociale -intesa come insieme di diritti, poteri ed obblighi sia di natura patrimoniale sia di natura c.d. amministrativa in cui si compendia lo status di socio- e soltanto quale oggetto mediato la quota parte del patrimonio sociale che la partecipazione rappresenta. Il cessionario, quindi, [ LEGGI TUTTO ]

11 Luglio 2013

Validità della deliberazione di modifica statutaria e buona fede contrattuale

La deliberazione di modifica statutaria non è viziata da eccesso di potere o violazione del canone di buona fede contrattuale quando risulta sorretta da argomentazioni ragionevoli, essendo fisiologico alla dinamica sociale, e pertanto irrilevante, il contrasto di opinioni e valutazioni [ LEGGI TUTTO ]

19 Ottobre 2012

Estinzione del diritto di usufrutto su quota di s.r.l. per condotta abusiva dell’usufruttuario

L’usufruttuario di una partecipazione sociale deve astenersi da comportamenti che possano arrecare ingiusto danno al nudo proprietario della quota ed in particolare da modi di esercizio del diritto di voto che possano compromettere la conservazione del valore economica della partecipazione in società, esponendosi altrimenti al rischio di estinzione dell’usufrutto nonché all’azione risarcitoria del proprietario leso.  [ LEGGI TUTTO ]