hai cercato articoli in
Art. 279 c.p.c.
5 risultati
10 maggio 2016

Sentenza non definitiva e ambito di determinazione del danno risarcibile nel prosieguo del medesimo giudizio.

La statuizione contenuta in una sentenza parziale appare vincolante in sede di prosecuzione del medesimo giudizio in relazione all’accertamento dei profili di inadempimento ivi descritti, ma non quanto all’ampiezza ed alla misura del danno risarcibile, rispetto al quale il dispositivo [ LEGGI TUTTO ]

21 maggio 2015

Litispendenza e competenza nei procedimenti in materia di nullità e contraffazione dei brevetti

Sussiste litispendenza ex art. 39 c.p.c. tra il procedimento per la dichiarazione della nullità della frazione italiana del brevetto di titolarità della controparte e [ LEGGI TUTTO ]

7 febbraio 2014

Compromettibilità in arbitri delle cause di scioglimento della società di persone

In sede di giudizio in merito all’esistenza di una causa di scioglimento di una società di persone, va respinta l’eccezione preliminare di compromesso in arbitri per l’indisponibilità della materia, dovendo reputarsi indisponibili le sole controversie che hanno ad oggetto interessi della società o che concernono la violazione di norme poste a tutela dell’interesse collettivo dei soci o dei terzi. L’area della indisponibilità [ LEGGI TUTTO ]